TEATRO OVUNQUE 2022

IN CAPO AL MONDO

24 GIUGNO

CORTILE PALAZZO ALBERTI

ORE 21:30

Teatro Invito, Lecco

IN CAPO AL MONDO. IN VIAGGIO CON WALTER BONATTI

con Luca Radaelli e Maurizio Aliffi alla chitarra 

“Lo scopo dell’avventura è trovare l’uomo” così avrebbe detto Walter Bonatti, uno dei più grandi alpinisti di sempre. Vogliamo ricordarlo raccontando la sua vita, la filosofia di un personaggio unico e speciale che ha cercato di superare i propri limiti come non solo il campione ma ogni uomo dovrebbe fare.

In capo al mondo è uno spettacolo che regala il fascino dell’avventura e delle conquiste, è un omaggio alla montagna che non possiamo non amare. La narrazione si accompagna a musica dal vivo, proiezioni di immagini spettacolari che ci immergono nelle imprese di Bonatti.  

NEL TEMPO DEGLI ALBERI

1 LUGLIO

TETTOIA DEL PARCO DI SAN GIORGIO 

ORE 21:30

TeatroE, Trento

NEL TEMPO DEGLI ALBERI

di e con Giuliano Cumin

Silvano Foresti – noto anche come “l’uomo che ha ascoltato gli alberi” – è uno scienziato patafisico che si occupa di transazioni quantistiche ed esplorazioni spazio-temporali. In questa occasione ci parlerà del suo incredibile viaggio nel tempo per raccontarci le fantastiche storie piantate nella terra che ha raccolto in questa sua avventura. Un racconto adatto a ragazzi e ragazze dai 6 ai 150 anni.

VIDA

8 LUGLIO

PARCO DELLE POZZE – Noriglio 

ORE 21:30

Teatro Scientifico, Verona

VIDA

con Elisa Lombardi, Valerio Mauro e Andrea Cortelazzo 

scritto e diretto da Isabella Caserta

“La vita è una meravigliosa occasione da acciuffare al volo tuffandosi dentro in allegra libertà” disse Dario Fo.

Vida è uno spettacolo che parla di rinascita. È un inno alla vita e all’amore. Il testo, muovendosi con leggerezza tra poesia, prosa e canzoni, inneggia al risveglio dei sensi. Una drammaturgia che evoca sentimenti gioiosi e di speranza. Lo spettacolo è un gioco da fare all’aperto per ravvivare le piazze, le strade, i giardini e i cortili con un bagno di vita!

PROIETTI A MODO MIO

15 LUGLIO

CORTESELA BONTADI – Vicolo del Messaggero 

ORE 21:30

MAT – Mare Alto Teatro

di e con Silvio Barbiero 

Gigi Proietti è scomparso con un colpo di scena improvviso, lui che ci ha abituati a ragionare attraverso una risata, vorrebbe essere ricordato con un sorriso. Lui che ha messo in fila le nostre nevrosi, le grandi ipocrisie e le nostre piccole viltà, nel giro di una barzelletta. Silvio Barbiero, umilmente, decide di rendergli un omaggio, ripercorrendo monologhi indimenticabili, fulminanti sketch e barzellette.

AMY&BLAKE

22 LUGLIO

PIAZZA DELLA PACE – Q.re Brione 

ORE 21:30

Teatro della Caduta, Torino

AMY&BLAKE

di Alice Conti

con Alice Conti e Lorenzo Zanghielli alla chitarra

Amy&Blake è un concerto per le ultime parole d’amore, dedicato all’opera e alla vita di Amy Winehouse.
E’ uno spettacolo tragicomico musicale sulla dipendenza, dedicato ad un’eroina contemporanea che – al posto nostro – ha vissuto tutto, ha amato troppo ed è bruciata in fretta. L’ultimo concerto di un’icona planetaria dello sfascio e di un talento musicale ineguagliato. Amy a dispetto del suo ingombrante e scompigliato personaggio è autrice di tutti i testi delle sue canzoni, un racconto ironico e spietato delle sue disavventure troppo umane.

STROF

29 LUGLIO

CORTILE DI PALAZZO BETTA GRILLO

ORE 21:30

ariaTeatro, Pergine Valsugana

STROF

di e con Denis Fontanari, Maria Giulia Scarcella, Iacopo Candela e Andrea Cavallaro

musiche di Candirù

Un ragionamento sul buio, vissuto con gli occhi di chi vive in territorio montano.

Canzoni e letture raccontano l’oscurità delle notti e degli animi trentini. I ritratti dei personaggi folklorici che abitano le tenebre della tradizione alpina tramandano in maniera poetica le sensazioni indotte dall’oscurità e dalle sue suggestioni. Un campionario di mostri, santi, animali e soprattutto uomini. Un filo teso tra l’osservazione della natura di Mario Rigoni Stern, le malinconiche montane di Christian Arnoldi, il chiasso colorato dei riti nei saggi di Bruno Kezich.

IL SEGRETO DEL BOSCO VECCHIO

19 AGOSTO

PARCO ALLA RUINA – Marco

ORE 21:30

Manimotò/Evoè!Teatro

IL SEGRETO DEL BOSCO VECCHIO

di Dino Buzzati

voce di Giulio Canestrelli

musica dal vivo di Enrico Milani

Sebastiano Procolo, vecchio colonnello in pensione, riceve in eredità da suo defunto zio un bosco di abeti secolari. Egli cerca di impadronirsi, anche a costo di arrivare al delitto, degli ampi possedimenti toccati invece a Benvenuto, suo giovane nipote, orfano di entrambi i genitori.

In questa vicenda del tutto umana e apparentemente banale subentra un elemento magico destinato a sconvolgere i piani del colonnello: il bosco vecchio è abitato da misteriose presenze e forze antichissime.

MARIA STUARDA

26 AGOSTO

PIAZZALE ORATORIO DI LIZZANA

ORE 21:30

Bottega Buffa CircoVacanti

MARIA STUARDA

con Laura Mirone e Veronica Zurlo

regia di Veronica Risatti

musiche originali di Adele Pardi

Due regine, Maria Stuarda ed Elisabetta, e due serve, Kennedy e Nanny.

Attraverso i due personaggi storici di Maria Stuarda e di Elisabetta I, si cerca di sottolineare l’evidente opposizione di uno stesso potere, ma anche la difficoltà dell’essere donne legate da vincoli di sangue e di affetto: donne che combattono per le proprie scelte religiose e politiche.

Essere donna e avere il potere sembrano due condizioni non conciliabili. Bottega Buffa CircoVacanti ci invita a lottare per i diritti di tutte le persone, contro la violenza e la discriminazione.