ANFITRIONE Mon Amour

Cartolina frontANFITRIONE Mon Amour
tratto dall’Anfitrione di Moliere

Regia
Emanuele Cerra

Con
Silvio Barbiero
Marta Marchi
Clara Setti
Mattia Giordano

Ideazione scenografica e video: Lorenzo Zanghielli
Disegno luci: Luca Brun
Maschere: Gianfranco Gallo
Costumi: Marta Mazzuccato
Gioielli di scena: Sara Greco

“ANFITRIONE Mon Amour” è una tragicommedia coniugale in maschera, dove Anfitrione – quello di Moliere – è alle prese con un temibile rivale: il dio Giove, incarnato nei suoi stessi panni.

Evoè!Teatro affronta il suo primo lavoro in maschera riscrivendo l’Anfitrione di Moliere. La complessità della maschera è affiancata da tecnologie video sperimentali in un gioco continuo.

“ANFITRIONE Mon Amour” riflette la complessità dell’amore nella sua inevitabile relazione tra “me” e “l’altro”:
Come realizzare la propria idea di amore in una società dalle infinite possibilità? E soprattutto, con quante idee di amore dobbiamo fare i conti?

Spettacolo vincitore del Bando Off/Sanbapolis Residenze diffuse 2015

Prodottuzione: Evoè! TeatroLOC ANFITRIONE

con il sostegno della Provincia Autonoma di Trento

in collaborazione con:
Centro Servizi Culturali S. Chiara
Spazio OFF
Opera Universitaria di Trento
Circolo Culturale Carichi Sospesi
Fly Music

Annunci